Appalti

L'Area dedicata alle Cauzioni di ConvieneOnline.it

L'Area Appalti

Benvenuti nell’area Appalti di ConvieneOnline.it

All’interno di questa area troverai i prodotti destinati alle società che vogliano prendere parte alle gare di appalto pubbliche al fine di aggiudicarsi lavori, forniture e servizi.

Il decreto legislativo 50/2016, Codice dei contratti pubblici, disciplina la garanzia fideiussoria che l’esecutore dei lavori deve consegnare per la partecipazione alle procedure di gara.

Si tratta di due tipi di Cauzioni:

  • Cauzione Provvisoria, da presentare all’ente appaltante insieme all’offerta.
  • Cauzione Definitiva, che deve essere perfezionata in caso di aggiudicazione e consegnata all’ente aggiudicatore contestualmente alla firma del contratto.
     

Cauzioni Provvisorie

L’art. 93 disciplina la Garanzia Provvisoria e al c.1 si legge:

L'offerta è corredata da una garanzia fideiussoria, denominata "garanzia provvisoria" pari al 2 per cento del prezzo base indicato nel bando o nell'invito, sotto forma di cauzione o di fideiussione, a scelta dell'offerente.

Inoltre il c.3 dichiara:

La garanzia fideiussoria di cui al comma 1 a scelta dell'appaltatore può essere rilasciata da imprese bancarie o assicurative che rispondano ai requisiti di solvibilità previsti dalle leggi che ne disciplinano le rispettive attività o rilasciata dagli intermediari finanziari iscritti nell'albo.

Cauzioni Definitive

La Garanzia Definitiva invece è disciplinata dall’art.103 e prevede il dovere dell’appaltatore per la sottoscrizione del contratto di costituire una garanzia a sua scelta sotto forma di cauzione o fideiussione.

Il c.3 chiarisce che la mancata costituzione della garanzia comporta:

…la decadenza dell'affidamento e l'acquisizione della cauzione provvisoria presentata in sede di offerta da parte della stazione appaltante.

Cazioni Provvisorie e Definitive: a chi servono?

La garanzia provvisoria serve sia alle imprese, che vogliono partecipare e a una gara d’appalto, che alla Stazione Appaltante.

Quest’ultima, infatti, attraverso la garanzia provvisoria, ottiene la garanzia che le aziende partecipanti alla procedura di gara:
  • Si impegnino a firmare il contratto in caso di vittoria;
  • Siano in possesso dei requisiti necessari (capacità economica e tecnica) per poter eseguire i lavori;
  • Abbiano la possibilità e la capacità di ottenere da parte di soggetti abilitati la garanzia definitiva in caso di aggiudicazione.
La garanzia definitiva invece tutela la Stazione Appaltante in nel caso in cui l’azienda esecutrice non sia in grado di adempiere gli obblighi assunti.

Il suo obiettivo è quindi quello di garantire:
  • L’adempimento delle obbligazioni previste del contratto;
  • Il risarcimento degli eventuali danni derivanti dall’esecuzione dei lavori;
  • Il rimborso delle somme pagate in più all’esecutore rispetto alle risultanze della liquidazione finale.

Ricordiamo che per le procedure negoziate sottosoglia, indette entro il 31 dicembre 2021, è stata stabilita l'esenzione dalla garanzia provvisoria ai sensi dell'art. 1, comma 4, della legge n. 120 del 2020.
Media Voti 4
  • Giuseppe Amati
    Ho risparmiato moltissimo. Grazie convieneonline.it
  • Pietro Mascolo
    Molto semplice da usare per la comparazione.Preventivi molto convenienti.
  • Alessia Negri
    Da anni cliente. Prezzi convenienti, servizio clienti rapido ed efficace.
  • Mirio Salvi
    Ottimi prezzi, molto convenienti
  • Matteo sposi
    Mi rivolgo a loro da anni, sempre impeccabili
  • Matteo Giacherini
    Da consigliare ai propri colleghi ed amici
  • Daniela
    Volevo lasciare la mia esperienza con gli operatori di Conviene online.it, abbiamo stipulato una polizza Scoppio . . .
  • Roberto Valentini
    Buon sito, i consulenti sono molto cortesi ed i prezzi convenienti
  • Massimo Pisu
    Da consigliare ai propri colleghi ed amici
  • BOZZAOTRA CLAUDIO
    mi sembra un servizio eccellente per celerità e serietà