facebook

Assicurazione Animali Domestici: cos'è e cosa comprende

Assicurazione Animali Domestici: una breve guida
Emmanuele Menicucci
Emmanuele Pubblicato il 20/10/2017

Siete interessati a sottoscrivere un’assicurazione per animali domestici ma non sapete esattamente che cosa sia e che cosa comprenda?
Siete nel posto giusto: nella nostra guida odierna cercheremo infatti di comprendere quali siano i principali termini di riferimento di tale polizza, e come ottenere il meglio dalle sue coperture, ottenendo immediata chiarezza sui suoi contenuti.


Che cosa è l’ Assicurazione Animali Domestici?

L’ Assicurazione Animali Domestici (che potete spesso trovare sotto altri nomi, come ad esempio assicurazione cane e gatto, e così via), è una polizza che le compagnie assicurative dedicano a tutte quelle persone che amano i propri pet e desiderano proteggerli con coperture specifiche, tutelando nel contempo la loro salute e il proprio patrimonio.


Che cosa comprende l’ Assicurazione Animali Domestici?

L’Assicurazione Animali Domestici è generalmente strutturata in diversi moduli, il cui contenuto dipende dalle libere volontà di tutela offerte dalla compagnia alla quale si fa riferimento per i propri interessi assicurativi, e dalla preferenza degli assicurati.
In linea di massima, è comunque possibile distinguere tre principali forme di intervento:

  1. Rimborso spese veterinarie: la compagnia assicurativa opera rimborsando le spese sugli interventi chirurgici dell’animale domestico in seguito a infortunio e malattia, oltre alle visite specialistiche prima e dopo il ricovero. Sono indennizzabili, a titolo di esempio, gli onorari del veterinario, le rette di degenza, l’assistenza medica e infermieristica e le spese sostenute prima e dopo il ricovero. 
  2. Responsabilità civile: la compagnia assicurativa tiene indenne l’assicurato e i componenti del suo nucleo familiare, da quanto costoro siano tenuti a versare a titolo di risarcimento quali civilmente responsabili per i danni cagionati involontariamente a terze cose e persone dai propri animali
    Questa garanzia è valida anche se il l’animale è stato affidato temporaneamente a terzi, come amici familiari o dogsitter, oppure per l’esercizio della caccia e la partecipazione a concorsi e mostre.
  3. Tutela legale: la compagnia assicurativa rimborsa le spese legali che l’assicurato debba sostenere per poter difendere i suoi interessi in sede giudiziale o extra giudiziale, relativi alla proprietà o al possesso del proprio animale domestico.


Perché è utile l’ Assicurazione Animali Domestici?

L’assicurazione animali domestici è utile perché cani, gatti e altri pet sono sempre più al centro della vita domestica e, di conseguenza, richiedono crescenti attenzioni e cure.
Sottoscrivere una polizza assicurativa sul proprio animale domestico significa pertanto pensare al benessere del proprio compagno a quattro zampe e, nel contempo, alla tutela del proprio patrimonio contro spese impreviste e rilevanti, quali quelle in caso di intervento chirurgico per malattia o infortunio. 

 

Come sottoscriverla?

Sottoscrivere un’assicurazione per i propri animali domestici è molto semplice.
Sarà infatti sufficiente fornire alla propria compagnia alcune semplici informazioni come l’età dell’animale e la conferma che l’animale sia iscritto all’anagrafe e regolarmente vaccinato.
In pochi istanti otterrete un preventivo puntuale e personalizzato, che potrete o meno confermare.

 

È obbligatoria l’Assicurazione sugli Animali Domestici?

Nel corso degli ultimi anni si è parlato in maniera frequente – ma abbastanza confusa – del fatto che l’assicurazione sugli animali domestici sia o meno obbligatoria.
Il “motivo” di tale discussione nasce dal fatto che nel 2003 una ordinanza individuava quali fossero le razze “pericolose”, per le quali scattava l’obbligatorietà di un’assicurazione di responsabilità civile.
Successivamente, nel 2009, l’ordinanza è stata superata dal principio sulla base del quale il proprietario del cane è sempre responsabile del comportamento del proprio animale, stabilendo che sarà il veterinario a dover valutare l’eventuale pericolosità dell’animale verso persone o altri animali.
In tal senso, l’assicurazione diventa obbligatoria solamente se il cane ha manifestato comportamenti che indicano segnali di pericolosità.
 

Hai bisogno di una Polizza Animali Domestici?

Calcola un Preventivo

Valutazione media prodotto 4.2/5

Cosa ne pensi ?

Vota news