facebook

Fascicolo Informativo


Torna al glossario

Fascicolo Informativo: Il significato

Per Fascicolo Informativo si fa riferimento a un documento riguardante una Polizza Assicurativa.
Viene redatto seguendo le indicazioni relative alle norme nazionali dell'IVASS, ovvero l'istituto di vigilanza che si occupa delle Compagnie di Assicurazioni.

Tale documento va consegnato obbligatoriamente a un potenziale contraente, prima che quest'ultimo decida di firmare il Contratto di Assicurazione.

Dato che contiene tutte le informazioni che riguardano una specifica Polizza, leggerlo si rivela determinante nella decisione sull'accettare o meno le condizioni di tale Polizza.

In particolare, questo fascicolo è composto da quattro parti principali:

- Scheda Sintetica: anche detta scheda tecnica, presenta un riassunto di tutte le peculiarità principali relative alla Polizza. A tale sezione, per alcune Assicurazioni di solito viene allegata anche una scheda informativa ulteriore, che include i vari dettagli di un determinato piano Assicurativo personalizzato.
- Glossario: è la parte dedicata alla spiegazione del significato di alcuni termini, utilizzati all'interno del testo del fascicolo informativo.
- Condizioni di Polizza: sezione nella quale vengono presentati tutti i casi in cui la Polizza può Assicurare la copertura finanziaria, e tutte le situazioni in cui invece non è tenuta a garantirla. Inoltre, se si tratta di una Polizza indicizzata, sono presenti anche informazioni relative agli indici usati per effettuare la rivalutazione del premio e del capitale che viene Assicurato. E, sempre nel caso di una Polizza indicizzata, è inclusa anche una stima di massima di tale rivalutazione.
- Proposta: questa sezione del fascicolo informativo deve essere firmata dal futuro contraente, qualora fosse soddisfatto delle condizioni della Polizza. Una volta firmata, va consegnata alla Compagnia Assicurativa, la quale dovrà poi preparare il contratto di Assicurazione vero e proprio. Il fatto di aver firmato la proposta, non impedisce all'autore della firma di cambiare idea in seguito: si tratta infatti di una richiesta di contratto che può essere revocata entro 14-30 giorni, a seconda della Compagnia di Assicurazioni.
 

Hai bisogno di una Polizza?

Confronta Assicurazioni Online

Valutazione media prodotto 4/5

Cosa ne pensi ?

Vota