facebook

Agenti in attività finanziaria: polizza obbligatoria per i professionisti

Agenti in attività finanziaria: polizza obbligatoria per i professionisti
Emmanuele Menicucci
Emmanuele Pubblicato il 26/05/2020

Con la riforma degli Agenti in Attività Finanziaria, anche per questi professionisti è scattata l’obbligatorietà di stipula di una Polizza sulla Responsabilità Civile Professionale, in grado di garantire una tutela del patrimonio del singolo agente contro le richieste di risarcimento che dovessero provenire dai terzi (clienti). Una Polizza che può permettere al professionista di poter svolgere il proprio lavoro con maggiore serenità, considerato che i rischi a cui è esposto sono notevoli, e che – involontariamente – con le sue attività potrebbe determinare dei danni anche di rilevante entità.
 

A cosa serve la Polizza

L’obiettivo della Polizza è comune a tutte le Polizze di Responsabilità Civile Professionale: tutelare il patrimonio del professionista contro le richieste di risarcimento dei danni che dovessero arrivare dai clienti, con caratteristiche personalizzabili a seconda delle esigenze dell’Agente in Attività fFnanziaria.
 

L’obbligatorietà della Polizza

Come anticipato qualche riga fa, la Polizza è obbligatoria. L’obbligo è  stato introdotto dall’oramai noto d.lgs. 141/2010, che ha previsto per tutti gli Agenti in Attività Finanziaria iscritti all’Albo tenuto dall’OAM la necessità  di stipulare una Polizza di Assicurazione di Responsabilità Civile Professionale. Grazie a tale Polizza obbligatoria, i professionisti potranno concentrarsi esclusivamente sul proprio lavoro, evitando di vivere nel timore che le proprie azioni possano aver involontariamente arrecato danni a terzi, che richiederebbero un personale risarcimento.
 

Cosa copre la Polizza

La Polizza di Responsabilità Civile Professionale copre tutti i danni che sono involontariamente arrecati a terzi dall’Agente in Attività Finanziaria dallo svolgimento delle proprie attività caratteristiche. Tra le varie attività coperte ci sono, ad esempio, le richieste di risarcimento della società mandante, la diffamazione, l’ingiuria, la perdita di documenti, la riservatezza, la segretezza, il dolo, la slealtà dei dipendenti.
 

La Retroattività delle coperture

Ricordiamo altresì che le Polizze di Responsabilità Civile Professionale includono delle utili coperture Retroattive, che estendono la tutela esercitata in contratto anche a un periodo di tempo precedente la stipula della stessa. In questo modo la Polizza coprirà anche gli eventi che si sono verificati prima che il contratto venisse sottoscritto, pur dopo la data di retroattività indicata in Polizza.

Hai bisogno di una Polizza Agente in Attivita Finanziaria?

Calcola il Preventivo

Valutazione media prodotto 4/5

Cosa ne pensi? Vota

?>