facebook

Cresce il numero di Polizze di Tutela Legale in Italia

Cresce il numero di Polizze di Tutela Legale in Italia
Emmanuele Menicucci
Emmanuele Pubblicato il 08/08/2019

Crescono in tutta Italia le sottoscrizioni delle Polizze di Tutela Legale, particolari forme contrattuali assicurative che rimborsano il costo dell’avvocato nel caso in cui l’assistito dovesse finire con l’essere coinvolto in una causa legale.

Stando a quanto suggeriscono i dati di Das, la compagnia del gruppo Generali che è specializzata in queste formule assicurative, la raccolta premi nel nostro Paese su tal fronte è triplicata dal 2000 al 2017, passando così dai 126 milioni di euro di inizio millennio, ai 417 milioni di euro della fine del 2017. Per quanto evidentemente minoritari rispetto al business assicurativo complessivo, i premi sottoscritti per poter ottenere le tutele di una polizza legale sono solamente il 5% dell’intero ramo.


Cosa coprono le polizze di tutela legale

Numerosi sono gli aspetti per cui le Polizze di Tutela Legale potrebbero effettivamente intervenire in favore dell’assicurato: si pensi alle cause di lavoro, agli incidenti stradali, alle liti condominiali sempre più diffuse o magari alle truffe online per l’acquisto di prodotti e servizi.

Per quanto attiene gli assicurati, di norma questo genere di formule contrattuali agiscono in favore dell’intero nucleo familiare: sarà dunque sufficiente indicare i nominativi dei familiari a carico, o di quelli conviventi, per potersi garantire una utile estensione delle assicurazioni ad altre persone che non siano unicamente il sottoscrittore.


In Europa sono molto più diffuse

Nonostante il loro tasso di diffusione sia sempre più dinamico, in Italia queste Polizze riguardano una piccola porzione dell’intera popolazione. In Germania, ad esempio, il tasso di penetrazione è superiore al 40%, tanto che quasi una famiglia su due ha contratto una Polizza di Tutela Legale. Ne deriva che il business si aggira intorno ai 3,4 miliardi di euro di raccolta premi lordi, contro i 417 milioni di euro italiani. 

Per quanto attiene gli altri mercati maggiormente prolifici in tal senso, segnaliamo la Francia con 1,1 miliardi di euro, l’Olanda con 682 milioni di euro, l’Austria con 543 milioni, la Svizzera con 536 milioni, il Belgio con 519 milioni e la Gran Bretagna con 483 milioni.


Quanto costano le polizze di tutela legale

Stando a quanto suggeriva uno studio Altroconsumo realizzato più di due anni fa, il costo medio di queste Polizze è di circa 170 euro annui. Molto dipende naturalmente dal tipo di coperture e di massimali disponibili, così come delle altre formule di tutela che generalmente sono integrate in questi contratti assicurativi.

A proposito di contratti, la stessa associazione dei consumatori invitava tutti coloro che hanno stipulato questa Polizza a stare particolarmente attenti ai tempi di denuncia: è infatti fondamentale segnalare il fatto alla propria Compagnia nel momento in cui arriva la lettera del legale della controparte. Altroconsumo ha rivelato come buona parte dei contratti preveda che la propria Compagnia vada avvertita entro 3 giorni dal verificarsi dell’evento.

Hai bisogno di una Polizza di Tutela Legale?

Calcola il Preventivo

Valutazione media prodotto 5/5

Cosa ne pensi? Vota

?>