facebook

Rinnovo passaporto o emissione nuovo documento?

Rinnovo passaporto o emissione nuovo documento?
Emmanuele Menicucci
Emmanuele Pubblicato il 09/07/2019

Quando il passaporto scade, si può procedere al rinnovo dello stesso, o bisogna necessariamente richiedere un nuovo documento?

Cerchiamo di fare chiarezza su questo comune tema!


Cos’è il passaporto

Per poter rispondere congruamente al quesito di apertura del nostro approfondimento odierno, iniziamo con il rammentare che il passaporto è un documento di viaggio rilasciato dalle Questure (o, all’estero, dalle Rappresentanze diplomatico - consolari), con validità in tutti i Paesi i cui governi sono riconosciuti da quello italiano. Per quanto ipotesi poco frequente, su espressa richiesta del cittadino interessato, è possibile rendere valido il passaporto anche per quei Paesi non riconosciuti dal governo.


Chi rilascia il passaporto

Competente per il rilascio del passaporto è l’Ufficio della Questura, territorialmente competente in base alla residenza del richiedente. In alcuni casi il passaporto può anche essere rilasciato da ufficio diverso da quello di competenza per residenza, previa delega espressa da parte della stessa Questura.


Quanto dura il passaporto

Per poter ottenere il rilascio di un passaporto è sufficiente presentare all’ufficio competente il modulo di domanda correttamente compilato e sottoscritto, un documento di riconoscimento, due foto recenti identiche del richiedente (ritratto frontalmente e con formato di 35 x 40 mm), la ricevuta di pagamento del costo del libretto e del contributo amministrativo.

Se il titolare ha meno di 18 anni servirà anche l’atto di assenso al rilascio di entrambi i genitori. Se il titolare ha meno di 18 anni ed è nato all’estero, servirà anche l’atto di nascita tradotto e legalizzato, o un certificato su formulario plurilingue.


Quanto costa il passaporto

Il contributo amministrativo per il rilascio del passaporto è pari a 73,50 euro. Il costo del libretto è pari a 42,50 euro. Il costo è comunque azzerato per gli emigranti ex l. 473/1925, gli indigenti e i religiosi.


Rinnovo o nuova emissione a scadenza

Giungiamo dunque alla risposta al quesito di apertura: alla scadenza del passaporto c’è la possibilità di procedere al rinnovo o bisogna richiedere un nuovo documento?

La risposta è univoca: il passaporto non può essere rinnovato. Dunque, trattandosi di documento che ha peraltro diverse scadenze, giunto al termine è necessario fare domanda per il rilascio di un nuovo passaporto.

Hai bisogno di una Polizza Infortuni?

Calcola il Preventivo

Valutazione media prodotto 5/5

Cosa ne pensi? Vota

?>