facebook

Cessione del quinto: quali regole bisogna rispettare?

Cessione del quinto: quali regole bisogna rispettare?
Emmanuele Menicucci
Emmanuele Pubblicato il 14/04/2020

Tra le varie forme di finanziamento richiedibili dai lavoratori e dai pensionati, una di quelle che ha riscosso il maggiore successo è quella della cessione del quinto. Ma quali sono le sue caratteristiche? Quali regole bisogna rispettare per potervi avere accesso?
 

Come funziona la cessione del quinto

In sintesi, il lavoratore interessato ad accedere alla cessione del quinto può ottenere una linea di credito che rimborserà mediante una trattenuta mensile sullo stipendio nella misura – appunto – di un quinto della retribuzione netta.

Chiunque (o quasi), può usufruire della cessione del quinto. Contrariamente a un tempo, quando tale forma di finanziamento era di esclusiva competenza di dipendenti pubblici e statali, infatti, oggi anche i dipendenti privati e i pensionati possono ottenere una linea di credito mediante la cessione di una parte del proprio emolumento.
 

Quali sono le caratteristiche della cessione del quinto

Come intuibile, e come in parte già rammentato, la cessione del quinto è così chiamata perché permette di indebitarsi mediante trattenute nella misura massima di un quinto dello stipendio o della pensione. 

Oltre alla conseguente sostenibilità del debito, chi richiede la cessione del quinto ha anche il vantaggio di non dover giustificare le proprie necessità e, dunque, è completamente libero di impiegare i soldi che riceverà sul conto corrente, nel modo e nei tempi che preferisce.
 

Quali sono i requisiti per accedere a una cessione del quinto

Gli unici documenti che è necessario presentare per poter avere accesso alla cessione del quinto sono quelli legati al proprio rapporto di lavoro / di pensione e, dunque, le buste paghe e il cedolino pensione. Ricordiamo che il finanziamento deve essere rimborsato al massimo in 10 anni, e che è obbligatoria la sottoscrizione di una polizza assicurativa contro i principali rischi del contraente (il cui costo è comunque finanziato dalla cessione).
 

Chi può richiedere la cessione del quinto

La cessione del quinto è una forma di finanziamento che può essere richiesta dai dipendenti e dai pensionati. In alcuni casi, e a certe determinate regole, il finanziamento concessione del quinto può essere richiesto anche da parte di coloro che hanno un contratto a tempo determinato, purché il piano di ammortamento abbia una durata uguale o inferiore rispetto alla residua estensione del proprio rapporto di lavoro.

Hai bisogno di un Finanziamento?

Calcola il Preventivo

Valutazione media prodotto 4/5

Cosa ne pensi? Vota

?>