facebook

Assicurazione sanitaria viaggio: conviene? Perche farla?

Assicurazione sanitaria viaggio: conviene? Perché farla?
Emmanuele Menicucci
Emmanuele Pubblicato il 03/03/2020

Quando si sta per partire per una vacanza, l’entusiasmo della nuova esperienza fa correre il rischio di mettere in secondo piano la necessità di pensare al fatto che ogni spostamento – vacanziero o meno che sia – ingloba dei pericoli più o meno ricorrenti.

In tal senso, sia sufficiente pensare allo smarrimento o al furto dei propri bagagli o dei documenti di identità, ai voli che vengono cancellati, a un infortunio o a una malattia propria o dei propri compagni di viaggio, e così via.

Situazioni scomode e fastidiose che, tuttavia, una buona Assicurazione Sanitaria Viaggio può contribuire a ricondurre in un recinto di maggiore gestibilità.
 

Perché acquistare un’assicurazione viaggio?

Già le righe di cui sopra dovrebbero essere un’introduzione più che soddisfacente per poter cercare di capire per quale motivo sia spesso Conveniente acquistare un’Assicurazione Viaggio.

Il principale e più ampio beneficio che si può ottenere da tale polizza è infatti dato dalla possibilità di ottenere una serie di servizi in grado di rendere più serena la propria vacanza, evitando uno o più dei tantissimi problemi che potrebbero invece accadere durante il soggiorno in Italia o all’estero, rovinando le ferie e il relax che si dovrebbe invece conseguire.

In tale ambito, è evidente che l’Assicurazione Viaggio è ancora più conveniente quando ci si sposta all’estero. In questi casi, infatti, è possibile che il Paese di destinazione in cui si è organizzata la propria vacanza abbia regole diverse per quanto concerne la fruibilità del servizio sanitario, o abbia delle forme di supporto e di assistenza non così soddisfacenti.

Tra le tante coperture che generalmente sono ricomprese all’interno di una Polizza Viaggio all’Estero, anche l’assistenza legale in relazione alla responsabilità civile. Dunque, la possibilità di poter beneficiare di una consulenza esperta nel caso in cui, involontariamente, si arrecano danni a terze persone o cose
 

Cosa contiene un’assicurazione viaggio?

Chiarito quanto sopra, c’è almeno un altro elemento che dobbiamo sostenere: la polizza di assicurazione viaggio è un contratto generalmente personalizzabile in moduli, e dunque in grado di essere sufficientemente flessibile da… accontentare qualsiasi esigenza!

A titolo esemplificativo, e a completamento degli spunti che sopra abbiamo voluto proporre, ricordiamo che rientrano nell’assicurazione sanitaria:

- Assistenza telefonica 24 ore su 24, 365 giorni all’anno;
- Disponibilità di un interprete che possa interfacciarsi con le strutture mediche di destinazione per spiegare meglio la propria situazione;
- Segnalazione di medici e strutture sanitarie di riferimento all’estero;
-Rientri anticipati per sé stessi e per i propri cari;
- Protezione contro furti e smarrimenti di bagagli, documenti, carte di credito, ecc.;
- Coperture e rimborsi delle spese mediche;
- Tutele in caso di cancellazione del volo;
- Assistenza legale.

Evidentemente, il premio di tali polizze sarà personalizzabile sulla base delle coperture previste e dei massimali prescelti.

 

 

Hai bisogno di una Polizza Agenzia di Viaggio?

Calcola il Preventivo

Valutazione media prodotto 4/5

Cosa ne pensi? Vota

?>