facebook

Mutuo casa agevolato, è possibile anche con surroga?

Mutuo casa agevolato, è possibile anche con surroga?
Emmanuele Menicucci
Emmanuele Pubblicato il 24/09/2019

Nel 2013 l’Abi ha lanciato una interessante agevolazione per coloro i quali fossero interessati a richiedere un mutuo agevolato. Un Plafond Casa che consente dunque, a determinate condizioni, di poter avere accesso a un finanziamento con caratteristiche dedicate, indirizzate principalmente alle giovani coppie, alle famiglie di cui fa parte un soggetto disabile, e alle famiglie numerose.

Vogliamo oggi chiarire se il mutuo casa agevolato sia richiedibile anche per la surroga, o solo per le nuove effettive operazioni di acquisto casa.


Cos’è la surroga?

Iniziamo con il rammentare che la surroga è un’operazione con la quale il mutuatario ha la possibilità di sostituire il proprio vecchio mutuo, in corso di ammortamento, con la banca “originaria” (o surrogata), con un nuovo stipulato con un’altra banca, avvalendosi sempre delle stesse garanzie ipotecarie. 

L’obiettivo della surroga è piuttosto chiaro: il vantaggio più importante per il mutuatario è quello di ottenere un finanziamento con condizioni più favorevoli rispetto a quello precedente, in termini – ad esempio – di spread più ridotti. 

Insomma, il mutuatario che vuole cambiare il proprio mutuo con uno “migliore”, può in qualsiasi momento avvalersi della surroga, stipulando un nuovo contratto di mutuo con un diverso istituto di credito rispetto a quello surrogato. Il rapporto si “trasferirà” nella banca subentrante, cogliendo così l’opportunità per poter rinegoziare le condizioni di tasso o di durata. Non varierà invece l’importo, che sarà quello del debito residuo del vecchio mutuo.


Plafond Casa, solo per acquisto e ristrutturazione

A questo punto, possiamo cercare di comprendere se, effettivamente, il Plafond Casa possa essere richiesto anche per le operazioni di surroga, o meno. 

In realtà, dai moduli di richiesta del Plafond Casa, disponibili sul sito cdp.it, non sembrano esserci opportunità. Nella sezione dedicata alle finalità del mutuo ipotecario richiesto sono infatti presenti esclusivamente le ipotesi di ristrutturazione con accrescimento dell’efficienza energetica, e di acquisto di immobile residenziale (oltre, evidentemente, all’intervento congiunto di acquisto di immobile residenziale e di ristrutturazione con accrescimento dell’efficienza energetica).

Non sembrano dunque esservi concrete possibilità di fruire di questa opportunità agevolata anche per le operazioni di surroga.

Hai bisogno di una Polizza Incendio e Scoppio?

Calcola il Preventivo

Valutazione media prodotto 5/5

Cosa ne pensi? Vota

?>